10 trucchi per prevenire infortuni dovuti alla corsa

Ecco perché dovresti fare un riscaldamento prima di correre
3 Giugno 2019
I migliori esercizi e rimedi per la fascite plantare
17 Giugno 2019
Show all

10 trucchi per prevenire infortuni dovuti alla corsa

Noi del Centro di Fisioterapia a Foligno Il Massaggio non possiamo non darvi consigli su come prevenire infortuni legati alla corsa, ve ne daremo 10 e sanno tutti molto utili.

Vediamoli insieme.

10 consigli su come prevenire gli infortuni

1.Migliora la tua flessibilità

Fare stretching è essenziale, ogni giorno per migliorare e mantenere la tua flessibilità. Essere flessibile serve a migliorare le prestazioni e a prevenire gli infortuni. Bastano 10 minuti di riscaldamento, poi iniziate a fare con calma stretching includendo tutte le articolazioni e le estremità.

2. Includi allenamenti di forza

Un allenamento di forza è quello che serve per migliorare l’atletismo in generale. Questo serve a ridurre l’affaticamento muscolare che porta a prestazioni non particolarmente felici e a lesioni.

Gli esercizi dovrebbero concentrarsi su tutti i gruppi muscolari, compreso il tronco e la parte superiore e inferiore del corpo.

3. Rimani idratato e mangia bene

Non dovete mai restare disidratati per il calore durante una gara o un allenamento, quindi iniziate a preidratare con un bicchiere d’acqua ogni 20 minuti già da due ore prima. Anche una soluzione di carboidrati raffreddati può essere una buona cosa da assumere prima e dopo la gara.

4. Riscaldati

Prima delle prove e delle competizioni è importante riscaldarsi. Più veloce è l’allenamento o la gara, più lungo è il riscaldamento necessario. Un riscaldamento di 5-10 minuti aiuta ad eliminare l’accumulo di acido lattico nei muscoli e previene il dolore muscolare che arriva, sempre, durante o dopo la gara.

5. Allunga l’allenamento

Una buona attività aerobica è sempre alla base delle vostre prestazioni. Proprio per questo bisogna allungare l’allenamento e poi periodicizzarlo per prevenire lo stress da allenamento. Un aumento graduale ogni settimana di circa il 5-10 per cento del tempo è l’idea più appropriata per fare un lavoro molto accurato.

6. Inserisci giorni di riposo durante l’allenamento

Il nostro corpo ha sempre bisogno di recuperare e di adattarsi, quindi inserisci sempre dei giorni di riposo durante l’allenamento. E fai in modo di aggiungere agli allenamenti di forza quelli aerobici, così che la corsa non sia troppo dura da affrontare.

7. Parla con un esperto per organizzare il tuo programma

Se tu non sai quello che fai può essere che non sai quello che stai facendo e che ti stai sovraccaricando senza senso. Un buon allenatore o un esperto può aiutarci a sviluppare un programma di allenamento che serve per prevenire gli infortuni e raggiungere gli obiettivi della corsa.

8. Usa le scarpe giuste in base al piede

Non tutte le scarpe da corsa sono fatte allo stesso modo. Quindi scegli un negozio che si specializza in calzature sportive per capire quale stile e quale scarpa sia migliore per voi.

9. Analizza l’andatura

Una cattiva andatura, un piede che non cammina bene può non farci correre bene, quindi forse c’è bisogno di plantari. Se si sceglie il tipo giusto di scarpa o si chiede a un esperto il problema è certamente risolto.

10. Chiedi a un esperto come corri

Una forma di corsa regolare richiede meno energia e ritarda l’affaticamento muscolare.

Un esperto può aiutare a rilevare i difetti della forma di corsa e mostrarti come correggerli.

PRENOTA LA TUA VISITA GRATUITA

PRENOTA ORA LA TUA VISITA GRATUITA

IL NOSTRO PERSONALE E' A TUA COMPLETA DISPOSIZIONE 

PER PRENOTARE CLICCA QUI